User Tag List

Page 1 of 2 1 2 LastLast
Results 1 to 10 of 16

Thread: Lingua italiana e le famiglie gallo-italica, sud-italica, sarda3639 days old

  1. #1

  2. The Following User Says Thank You to giuggiola For This Useful Post:

    omm 'e m.e.r.d.a. (2011-02-13)

  3. # ADS
    Advertisement bot
    Join Date
    2013-03-24
    Posts
    All threads
       
     

  4. #2
    Regular Member
    Race Scientist Carnby's Avatar
    Last Online
    2019-07-29 @ 22:47
    Join Date
    2009-10-26
    Posts
    100
    Location
    Tuscany
    Gender
    Y-DNA
    R1b1b2a1a2d3a
    mtDNA
    H1a
    Race
    Europoid
    Phenotype
    Alpinid
    Metaethnos
    Romance
    Ethnicity
    Etruscan
    Politics
    Liberal, anti-Trump
    Religion
    Skeptic
    European Union Italy Italy Tuscany Italy Florence Holy Roman Empire

    Default

    Non esistono le famiglie gallo-italica o sud-italica. Tutti i dialetti romanzi parlati in Italia fanno parte della stessa famiglia (quella romanza appunto). I dialetti italoromanzi si dividono poi nelle seguenti sottofamiglie:
    • gallo-italico (dove gallo- sta pi per "simile al francese" che per "gallico" in senso stretto);
    • veneto;
    • toscano (a cui si possono associare il corso e i dialetti mediani);
    • alto-meridionale (napoletano, abruzzese, pugliese e dialetti simili)
    • basso-meridionale (siciliano, calabrese e salentino).


    Gli idiomi retoromanzi (ladini e firulani) e sardi non sono, a rigore, italoromanzi.

  5. The Following 2 Users Say Thank You to Carnby For This Useful Post:

    giuggiola (2009-11-03), omm 'e m.e.r.d.a. (2011-02-13)

  6. #3
    Established Member
    Junior Member
    Last Online
    2010-07-22 @ 20:37
    Join Date
    2009-10-24
    Posts
    102
    Gender

    Default

    hai ragione ho fatto un errore tecnico

  7. #4
    Established Member
    Molecular Biologist
    Last Online
    2013-09-14 @ 09:13
    Join Date
    2009-11-30
    Posts
    426
    Gender

    Default

    Quote Originally Posted by Carnby View Post
    Non esistono le famiglie gallo-italica o sud-italica. Tutti i dialetti romanzi parlati in Italia fanno parte della stessa famiglia (quella romanza appunto). I dialetti italoromanzi si dividono poi nelle seguenti sottofamiglie:
    • gallo-italico (dove gallo- sta pi per "simile al francese" che per "gallico" in senso stretto);
    • veneto;
    • toscano (a cui si possono associare il corso e i dialetti mediani);
    • alto-meridionale (napoletano, abruzzese, pugliese e dialetti simili)
    • basso-meridionale (siciliano, calabrese e salentino).


    Gli idiomi retoromanzi (ladini e firulani) e sardi non sono, a rigore, italoromanzi.
    tsk tsk, le famiglie gallo-italica, veneta e retoromanza fanno parte della famiglia cisalpina che si differenzia da quella italo-romanza e il cui riconoscimento osteggiato per motivi puramente politici. ci sono indizi che il ladino fosse parlato in un'area molto pi vasta che comprendeva la Valtellina e i colli Euganei.

  8. #5
    Regular Member
    Race Scientist Carnby's Avatar
    Last Online
    2019-07-29 @ 22:47
    Join Date
    2009-10-26
    Posts
    100
    Location
    Tuscany
    Gender
    Y-DNA
    R1b1b2a1a2d3a
    mtDNA
    H1a
    Race
    Europoid
    Phenotype
    Alpinid
    Metaethnos
    Romance
    Ethnicity
    Etruscan
    Politics
    Liberal, anti-Trump
    Religion
    Skeptic
    European Union Italy Italy Tuscany Italy Florence Holy Roman Empire

    Default

    Quote Originally Posted by fulvioterzapi View Post
    tsk tsk, le famiglie gallo-italica, veneta e retoromanza fanno parte della famiglia cisalpina che si differenzia da quella italo-romanza e il cui riconoscimento osteggiato per motivi puramente politici. ci sono indizi che il ladino fosse parlato in un'area molto pi vasta che comprendeva la Valtellina e i colli Euganei.
    Gli indizi sono una cosa, le prove sono un'altra. L'esistenza di una famiglia "cisalpina" tutta da dimostrare; in ogni caso, lo studio dei dialetti conservativi settentrionali (Appennino tosco-emiliano, Veneto ma anche fascia alpina) rivelano molte pi analogie col latino (e col toscano) di quanto certi partiti politici vogliono far credere.

  9. #6
    Established Member
    Molecular Biologist
    Last Online
    2013-09-14 @ 09:13
    Join Date
    2009-11-30
    Posts
    426
    Gender

    Default

    Quote Originally Posted by Carnby View Post
    Gli indizi sono una cosa, le prove sono un'altra. L'esistenza di una famiglia "cisalpina" tutta da dimostrare;
    esattamente come la sua non-esistenza tutta da dimostrare.

    in ogni caso, lo studio dei dialetti conservativi settentrionali (Appennino tosco-emiliano, Veneto ma anche fascia alpina) rivelano molte pi analogie col latino (e col toscano) di quanto certi partiti politici vogliono far credere.
    cos come rivelano molte pi differenze di quanto certi partiti politici vogliano far credere.

  10. #7
    Regular Member
    Race Scientist Carnby's Avatar
    Last Online
    2019-07-29 @ 22:47
    Join Date
    2009-10-26
    Posts
    100
    Location
    Tuscany
    Gender
    Y-DNA
    R1b1b2a1a2d3a
    mtDNA
    H1a
    Race
    Europoid
    Phenotype
    Alpinid
    Metaethnos
    Romance
    Ethnicity
    Etruscan
    Politics
    Liberal, anti-Trump
    Religion
    Skeptic
    European Union Italy Italy Tuscany Italy Florence Holy Roman Empire

    Default

    Quote Originally Posted by fulvioterzapi View Post
    esattamente come la sua non-esistenza tutta da dimostrare.
    Evidentemente tu ne sai pi di linguisti del calibro di Heinrich Lausberg e Walther von Wartburg.

    Quote Originally Posted by fulvioterzapi View Post
    cos come rivelano molte pi differenze di quanto certi partiti politici vogliano far credere.
    Per esempio?

  11. #8
    Established Member
    Molecular Biologist
    Last Online
    2013-09-14 @ 09:13
    Join Date
    2009-11-30
    Posts
    426
    Gender

    Default

    Quote Originally Posted by Carnby View Post
    Evidentemente tu ne sai pi di linguisti del calibro di Heinrich Lausberg e Walther von Wartburg.
    evidentemente tu ne sai pi di linguisti del calibro di G.B. Pellegrini, Pierre Bec e Max Pfister.

    Quote Originally Posted by Carnby View Post
    Per esempio?
    http://wapedia.mobi/it/Gallo-italico

  12. #9
    Regular Member
    Race Scientist Carnby's Avatar
    Last Online
    2019-07-29 @ 22:47
    Join Date
    2009-10-26
    Posts
    100
    Location
    Tuscany
    Gender
    Y-DNA
    R1b1b2a1a2d3a
    mtDNA
    H1a
    Race
    Europoid
    Phenotype
    Alpinid
    Metaethnos
    Romance
    Ethnicity
    Etruscan
    Politics
    Liberal, anti-Trump
    Religion
    Skeptic
    European Union Italy Italy Tuscany Italy Florence Holy Roman Empire

    Default

    Quote Originally Posted by fulvioterzapi View Post
    evidentemente tu ne sai pi di linguisti del calibro di G.B. Pellegrini, Pierre Bec e Max Pfister.
    Un momento: qui nessuno dice che non esistano differenze: il fatto che per tali differenze sono spesso sovrastimate per motivi politici.
    Vorrei solo far capire che gli originali dialetti gallo-italici (nati dal latino con sostrato gallico) erano probabilmente pi simili ai dialetti alpini e appenninici che non a quelli lombardi o emiliani di oggi, che hanno innovato molto rispetto alle fasi pi antiche. In altre parole, la peculiarit dei dialetti settentrionali odierni dovuta a innovazioni posteriori (invasioni germaniche, influsso del galloromanzo) che non a una sua originaria identit "gallica".
    Quote Originally Posted by fulvioterzapi View Post
    [/QUOTE]
    Una pagina di Wikipedia... niente di meglio?

  13. The Following User Says Thank You to Carnby For This Useful Post:

    voyager (2010-02-11)

  14. #10
    Established Member
    Molecular Biologist
    Last Online
    2013-09-14 @ 09:13
    Join Date
    2009-11-30
    Posts
    426
    Gender

    Default

    Quote Originally Posted by Carnby View Post
    Un momento: qui nessuno dice che non esistano differenze: il fatto che per tali differenze sono spesso sovrastimate per motivi politici.
    Vorrei solo far capire che gli originali dialetti gallo-italici (nati dal latino con sostrato gallico) erano probabilmente pi simili ai dialetti alpini e appenninici che non a quelli lombardi o emiliani di oggi, che hanno innovato molto rispetto alle fasi pi antiche. In altre parole, la peculiarit dei dialetti settentrionali odierni dovuta a innovazioni posteriori (invasioni germaniche, influsso del galloromanzo) che non a una sua originaria identit "gallica".
    ed erano piu simili al romancio e alle altre lingue retoromanze. curiosamente i romanci non sono considerati italiani.

    Una pagina di Wikipedia... niente di meglio?
    se preferisci...
    http://website.lineone.net/~traditio...-dialetti.html

Page 1 of 2 1 2 LastLast

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  
<